Recap NBA 16/01/2016: notte amara per Clippers e Warriors, Atlanta schianta Brooklyn

Home NBA Recap

paul-millsap-jeff-teague-nba-oklahoma-city-thunder-atlanta-hawks-850x560

Brooklyn Nets @ Atlanta Hawks 86-114

I Nets incassano l’ennesima sonora batosta di questa stagione, travolti dagli Hawks da Millsapp (18p e 6r) e Schroeder (15p, 6r e 10a). La partita non ha storia, Atlanta gestisce il match tenendo sotto controllo i lunghi di Brooklyn Young (18p e 7r) e Lopez (10p), uniche armi pericolose dei newyorkesi, quindi con Bazemore (15p) e Horford (10p), imbeccati da teague (12p e 7a) colpisce in attacco. Brooklyn prova a rimanere in scia con Johnson (14p) ma nel quarto periodo va alla deriva, sommersa da un parziale di 30-18. Altra grigia prestazione per Bargnani (6p in appena 10 minuti), mentre Splitter (10p e 5r) dà il proprio contributo agli Hawks, alzandosi dalla panchina.

Andre Drummond

Golden State Warriors @ Detroit Pistons 95-113

I Pistons battono Golden State grazie a un secondo quarto da sogno, terminato con un parziale di 38-19. Questa volta a GS non basta il solito Curry (38p, 7r e 5a), nè il suo fido scudiero Thompson (24p e 6r), Detroit infatti può contare sulla coppia Jackson- Caldwell-Pope autori di una grande prova (20p a testa) e soprattutto su un drummond (14p e 21r) vero dominatore del pitturato. GS, vista la grande difficoltà di Bogut sotto le plance, lancia nella mischia Ezeli (10p e 10r), ma non basta, con Green (5p, 5r e 9a) piuttosto spento, i Warriors devono arrendersi alla potenza di fuoco di Detroit con Morris (16p, 8r e 6a) e Ilyasova (10p e 8r) grandi protagonisti e Baynes (12p) sempre utile dalla panca.

cousins

Sacramento Kings @ Los Angeles Clippers 110-103

I Kings interrompono la strisci di 10 W consecutive dei Clips, fermati da Cousins (19p, 13r e 6a) e Gay (18p e 7r), ispirati dal solito Rondo (13p, 7r e 10a). I Clips provano fino all’ultimo a rimanere a galla, senza Jordan e Griffin, ma con Paul (15p e 7a) ispiratore e Reddick (22p) finalizzatore. Sacramento non cede, incassa i colpi e  risponde con i suoi jolly in uscita dalla panchina, ma se Belinelli (7p) è in serata storta, ci pensano Casspi (17p) e Collison (17p e 5a) a togliere le castagne dal fuoco. I Clips provano a reagire con Aldrich (19p e 10r) e il solito Crawford (20p), ma i Kings non mollano e chiudono i conti con McLemore (15p).

Le altre partite della  notte NBA:

Milwaukee Bucks @ Charlotte Hornets 105-92

Bucks: Parker (15p), Monroe (19p e 10r), Middleton (24p)

Hornets: Walker (12p e 6a), Lin (15p), Williams (14p e 7r)

Boston Celtics @ Washington Wizards 119-117

Celtics: Sulliger (14p e 9r), Thomas (32p e 7a), Crowder (22p, 8r e 6a)

Wizards: Wall (36p, 7r e 13a), Gortat (18p e 11r), Dudley (15p e 7r)

Portland Trail Blazers @ Philadelphia 76ers 89-114

Trail-Blazers: Leonard (14p e 7r), Lillard (14p), McCollum (13p)

76ers: Smith (16p e 5a), Okafor (25p e 10r), Holmes (16p e 5r)

New York Knicks @ Memphis Grizzlies 95-103

Knicks: Williams (13p), O’Quinn (15p e 5r), Porzingis (17p)

Grizzlies: Gasol (37p e 8r), Randolph (14p e 6r), Green (18p)

Lo Angeles Lakers @ Utah Jazz 82-109

Lakers: Russell (13p), Williams (20p), Clarckson (10p)

Jazz: Burke (16p), Gobert (18p e 18r), Lyles (17p e 9r)

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.