Recap NBA 9/04/2014: Miami cade contro i Grizzlies, Indiana batte i Bucks, Portland e Thunder ok

Home

Zach+Randolph+Mike+Conley+San+Antonio+Spurs+AdnhPqCm44cl

Miami Heat @ Memphis Grizzlies 102-107

Non basta un Lebron da 37p, 6r e 5a a Miami per battere Memphis, i lunghi dei Grizzlies sfoderano una prestazione fenomenale, che permette alla squadra di guadagnare una W importante in ottica ottavo posto. Randolph (22p e 11r) e Gasol (20p e 14r) sono l’anima e il cuore dei Grizzlies, mentre il cervello è certamente Conley (26p e 6a), Memphis la vince solamente grazie al quintetto, capace di mettere a referto ben 89p (Lee ne segna 18). Gli Heat privi di Wade provano a reagire con Bosh (13p e 6r) e Chalmers (12p), ma la vera scossa la dà Lewis (17p) dalla panca, non basta tuttavia per vincere la gara, la lotta per il primo posto a Est rimane aperta.

MVP: Conley, organizza il gioco e fa male in attacco.

turner-pacers

Indiana Pacers @ Milwaukee Bucks 104-102

Vittoria sul filo di lana per i Pacers, ma di un’importanza enorme, nonostante la crisi e i problemi di spogliatoio.  Con i Titolari a riposo, Indiana si affida al veterano Scola (24p e 9r), Butler (10p) e Turner (23p, 9r e 7a), ma Milwaukee risponde punto su punto, con Middleton (13p e 7r), Pachulia (15p e 9r) e Adryen (13p e 17r) prende il controllo dell’area, mentre Sessions (20p) e Knight (25p e 10a) sono due spine nel fianco della difesa di Vogel. Col punteggio pari a 4 secondi dalla fine sul 102-102 dopo due liberi di Knight, Coopland (18p ) riceve il pallone, va in penetrazione e segna il canestro della vittoria Pacers.

MVP: Coopland, canestro importante per la W e grande prestazione.

cousins

Sacramento Kings @ Portland Trail-Blazers 99-100

I Blazers si sudano la W contro i Kings, complice una gran prestazione di Cousins (30p e 12r), a cui risponde Aldridge (22p e 9r). La partita è tiratissima, Lillard (19p e 10a) e Matthews (19) tengono i Blazers a contatto, mentre Lopez (13p e 9r) prova a contenere i lunghi di Sacramento con l’aiuto di Batum (11p e 6a). I Kings con McCallum (23p e 8a) e Mclemore (18p) tengono testa fino alla fine, quando una tripla di Wright a 15 secondi dalla fine su assist di Lillard porta i Blazers sul più 1. McCallum si assume la responsabilità dell’ultimo tiro, ma grazie alla difesa di Batum sbaglia, vince Portland.

MVP: Demarcus Cousins, grande centro, sta crescendo tantissimo.

IFWT_Russell-Westbrook-16

Oklahoma City Thunder @ Los Angeles Clippers 107 -101

Sfidano i due giocatori più in forma del momento, Durant sforna l’ennesima prestazione superiore ai 25p (27p), mentre Griffin (30p e 12r) tiene botta con l’ennesima doppia-doppia. I Thunder si affidano a Westbrook (30p, 6a e 11r) in attacco e Ibaka (15p e 7r), che sfida Jordan (10p e 12r) nel pitturato. Paul (25p e 8a) fa girare la squadra a meraviglia, mentre dalla panca Collison ne mette 12, insufficienti per la W finale.

MVP: Westbrook, decisivo con i suoi cambi di ritmo.

Detroit Pistons @ Cleveland Cavaliers 100-122

Pistons: Monroe (15p e 7r), Drummond (11p e 14r), Stuckey (15p), Jennings (17p e 7a), Jerebko (17p), Datome (9p, 4r e 1a).

Cavaliers: Hawes (15p e 8r), Deng (13p e 7a), Thompson (10p), Waiters (22p e 8a), Varejao (11p e 12r), Dellavedova (14p e 12a), Zeller (18p e 6r).

MVP: Dion Waiters.

Brooklyn Nets @ Orlando Magic 111-115

Nets: Johnson (31p e 5a), Teletovic (17p e 9r), Williams (11p e 5a), Thorthorn (13p), Plumlee (16p e 5r).

Magic: O’Quinn (13p e 8r), Afflalo (25p e 5a), Nelson (14p e 7a), Harri (16p e 8r), Mooere (17p).

MVP: Aaron Afflalo.

Philadlephia 76ers @ Toronto Raptors 114-125

76ers: Young (16p), Sims (22p e 8r), Anderson (17p e 6r), Carter-Williams (19p, 9r e 8a), Wroten e Williams (11p).

Raptors: Ross (11p), Patterson (17p e 5r), Valeciounas (26p e 12r), Derozan (17p, 5r e 5a), Lowry (29p, 5r e 8a).

MVP: Kyle Lowry.

Charlotte Bobcats @ Washington Wizards 94-88 (OT)

Bobcats: McRoberts (12p), Jefferson (20p e 18r), Henderson (13p), Walker (17p e 12a), Neal (16p).

Wizards: Booker (16p), Gortat (27p e 14r), Wall (14p, 12r e 11a), Nene (10p).

MVP: John Wall.

Boston Celtics @ Atlanta Hawks 97-112

Celtics: Green (13p e 6r), Rondo (19p e 12a), Sullinger (15p e 11r), Bradley (24p), Johnson (10p).

Hawks: Carroll (13p e 8r), Brand (13p e 13r), Millsapp (14p e 14r), Scott (13p), Korver (17p e 5r), Teague (19p e 8a).

MVP: Rajon Rondo.

Chicago Bulls @ Minnesota Timberwolves 102-87 

Bulls: Dunleavy (15p e 5r), Noah (15p, 13r e 10a), Butler (14p e 7r), Hinrich (16p), Augutin (21p), Gibson (13p e 5r).

Timberwolves: Love (17p e 10r), Rubio (15p e 6a), Turiaf (11p).

MVP: Joakim Noah.

Phoenix Suns @ New Orleans Pelicans 94-88

Suns: Tucker (15p e 9r), Dragic (20p e 9a), Morris (10p e 6r), Bledsoe (16p, 6r e 6a), Green (21p).

Pelicans: Miller (14p), Evans (10p e 8r), Whitey (17p), Morrow (14p), Rivers (10p, 7r e 8a), Babbitt (12p).

MVP: Goran Dragic.

Houston Rockets @ Denver Nuggets 116-123 

Rockets: Parsons (16p), Asik (12p e 12r), Jones (11p), Harden (10p e 6a), Lin (18p e 6a), Motiejunas (11p), Daniels (12p), Hamilton (11p e 8r).

Nuggets: Faried (23p e 9r), Mozgov (22p e 6r), Foye (30p, 15a e 5r), Brooks (13p, 5r e 7a), Fournier (14p).

MVP: Randy Foye.

Infine ecco la top 10 della notte:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.