Recap NBA Playoff 14/05/2019: tutto facile per Golden State in G1, gli Warriors stendono Portland

Home NBA Recap

Continuano i Playoff NBA, nella notte hanno avuto inizio le finali della Western Conference, ad affrontarsi troviamo i Golden State Warriors (privi di Durant) e i Portland Trail Blazers: gara sempre in mano degli uomini di Kerr, bravi a limitare le due principali bocche da fuoco ospiti e ad indirizzare la partita sui proprio binari. Momenti di preoccupazione nel terzo periodo per Damian Lillard, costretto a lasciare il parquet dopo un contatto di gioco all’anca sinistra, Lillard tornerà poi sul campo facendo tirare un sospiro di sollievo ai suoi tifosi. I Trail Blazers riescono comunque a rimanere aggrappati alla gara per diversi minuti, è nell’ultimo quarto che gli Warriors ingranano la sesta e mettono KO gli avversari: il parziale del quarto periodo recita 39-23 per Curry e compagni, gli Warriors si aggiudicano gara 1 con il punteggio di 116-94. Sugli scudi ancora una volta gli Splash Brothers, per Curry 36 punti, 6 rimbalzi e 7 assist con 9-15 da oltre l’arco, 26 punti invece per Klay Thompson.

TABELLINI:

PORTLAND: Aminu 3, Harkless 17, Kanter 10+16rim, Lillard 19, McCollum 17, Labissiere 0, Collins 8, Layman 0, Curry 3, Turner 0, Hood 17, Simons 0

WARRIORS: Green 12+10rim, Curry 36, Thompson 26, Bogut 2, Iguodala 4, Jerebko 9, Bell 3, McKinnie 3, Jones 3, Looney 6, Livingston 4, Cook 8, Evans 0

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.