Che impresa per la Grissin Bon! Il Bayern Monaco cade al PalaBigi

Coppe Europee Eurocup Home

GRISSIN BON REGGIO EMILIA – FC BAYER MUNICH 90 – 82

(19-25; 19-23; 22-13; 30-21)

La Pallacanestro Reggiana, già qualificata alle Top 16 grazie alla vittoria del Buducnost contro il Liektabelis, sconfigge il Bayern Monaco al PalaBigi. Dopo un primo tempo di grande sofferenza la Grissin Bon recupera alla grande e nell’ultimo quarto trova il break decisivo per la vittoria finale. Grande protagonista è Amedeo Della Valle che chiude con 24 punti la sua partita, mentre James White ne segna 17. Al Bayern, invece, non bastano i 15 di Hobbs e i 14 di Redding.

Barthel apre subito le danze con la tripla del vantaggio del Bayern, ma De Vico riavvicina subito la Grissin Bon. I tedeschi allora allungano a+5, mentre Reggio Emilia è costretta a rincorrere. Ci pensa White a tenere in partita in padroni di casa, che si avvicinano fino al -1, ma il Bayern Monaco trova poi il +4 con Cunnigham. Ancora White non basta e gli ospiti raggiungono anche il +6 con Booker. Della Valle accorcia poi a -3 lo svantaggio, ma nel finale i tiri di Hobbs e Barthel valgono il +5 per i tedeschi. Zirbes e compagni allungano subito a +10 il vantaggio del Bayern nel secondo periodo. Wright prova quindi a riavvicinare Reggio Emilia, ma la tripla di Redding significa +12 per gli ospiti. La Grissi Bon rosicchia qualche punticino, ma i tedeschi conservano la doppia cifra di vantaggio. Nei minuti finali del quarto i padroni di casa provano a rifarsi sotto con parziale di 5-0 con White sempre protagonista. Hobbs però spegne subito le speranze di rimonta con una tripla e il Bayern Monaco riprende in mano la gara, conservando ancora il +10 fino al termine del primo tempo. Si va così all’intervallo lungo sul punteggio di 38-48.

Prima sconfitta in EuroCup per il Bayern di Djordjevic (team.fastmodelsports.com).

Al rientro in campo il Bayern allunga subito a +13 il suo vantaggio con Gavel. Reggio Emilia, però, reagisce alla grande con Della Valle, che dà inizio al 10-0 di parziale, chiuso da White, con cui i padroni di casa tornano in partita. Tocca allora a Dedovic svegliare il Bayern Monaco, ma la Grissin Bon ci crede e così grazie a Mussini e Wright trova anche il vantaggio. Zirbes però riporta avanti gli ospiti proprio alla fine del terzo quarto. Nell’ultimo periodo Gavel e Dedovic allungano subito a +4 per gli ospiti. Markoishvili e Grant pareggiano poi la partita, che ora resta sui binari dell’equilibrio. La Pallacanestro Reggiana sembra però è più motivata e grazie a Della Valle si porta a +4. La tripla di Redding non basta al Bayern, la Grissin Bon tiene duro e allunga anche a +10 il suo vantaggio nel finale, con Markoishvili grande protagonista. La gara termina così con il punteggio di 90-82.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Mussini 2, Wright 14, Bonacini ne, Candi 0, Della Valle 24, White 17, Reynolds 4, Markoishvili 8, Wright 2, Sanè 5, Llompart 4, De Vico 10;

Coach Massimiliano Menetti

FC BAYER MUNICH: Hobbs 15, King 1, Cunnigham 7, Gegic ne, Dedovic 7, Redding 14, Barthel 6, Gavel 8, Booker 14, Zirbes 8, Jallow 3;

Coach Sasha Djordjevic

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.