Respinto il ricorso di Verona per gara 3

Home

La Commissione Giudicante Nazionale ha dichiarato ammissibili le ragioni contestate della Scaligera Basket avverso il risultato di GZC Veroli-Tezenis Verona, gara-3 dei quarti di finale playoff giocata venerdì sera al palazzetto dello sport di Frosinone, ma il ricorso è stato rigettato in quanto, secondo il Giudice Sportivo, l’episodio del fallo tecnico del terzo quarto coi conseguenti liberi fatti tirare a Gandini prima e Boscagin poi, entra nella casistica inclusa negli errori tecnici di arbitri ed ufficiali di campo. La Scaligera Basket ed il suo legale l’avv. Cassì stanno ora attendendo le motivazioni della sentenza per poi preparare immediatamente ulteriore ricorso questa volta alla Corte Federale. Si attenderà una pronuncia della Corte probabilmente già in tarda serata.

Ufficio stampa Scaligera Verona.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.