Rick Pitino contro l’Olympiacos: “Bisogna avere rispetto del gioco”

Estero Home

E’ successo di tutto nell’ultimo derby andato in scena ieri sera tra il Panathinaikos e l’Olympiacos: la squadra del Pireo non ha fatto ritorno in campo nel secondo tempo, con il tabellone che segnava 40-25 per i greens, accusando gli arbitri di aver favorito gli avversari.

Non sono mancate, ovviamente, le critiche da parte del Panathinaikos nei confronti degli avversari: il più duro è stato il presidente Giannakopoulos che dapprima ha lasciato sulla panchina degli ospiti un indumento intimo femminile di colore rosso in segno di provocazione ed in seguito ha accusato la dirigenza avversaria di aver pianificato la decisione in anticipo in modo da fornire un alibi per l’incapacità di continuare a proseguire con il sostentamento economico della squadra da parte della proprietà.

Anche il leggendario allenatore del Panathinaikos, Rick Pitino, si è detto contrariato in merito alla decisione presa dall’Olympiacos: “Sono molto deluso, cose del genere non devono accadere in nessuna competizione. Il rispetto per il gioco deve andare oltre le rivalità, questa sera l’Olympiacos ha mancato di rispetto all’intero movimento cestistico“.

Secondo regolamento, la gara verrà omologata con un 20-0 a tavolino in favore dei biancorossi, che avanzano così verso la finale della coppa nazionale di Grecia.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.