Rick Pitino: “In 5 mesi in Grecia ho visto cose a cui non avevo mai assistito in tutta la carriera”

Estero Home

Il tifo in Grecia è sempre stato molto caldo, ma quel che sta succedendo negli ultimi giorni tra Olympiacos e Panathinaikos (che tra l’altro si affronteranno al primo turno dei Playoff a causa delle rispettive penalizzazioni) ha davvero qualcosa di unico. Rick Pitino, che è arrivato sulla panchina biancoverde a metà stagione dopo una carriera spesa tra NCAA ed NBA, ha già più volte manifestato stupore per il comportamento dei tifosi greci in questi mesi. Dopo quanto successo in questi giorni, il coach ha twittato di non aver mai assistito a nulla del genere durante la sua lunga carriera, parlando anche di quanto sta avvenendo per i Playoff di calcio.

“Nei miei 5 mesi in Grecia” – ha scritto Pitino – “Ho assistito a cose che non avevo mai visto durante la mia carriera da allenatore. Oggi giocano le finali del calcio. Nessun tifoso potrà assistere. Hanno dato 1000 biglietti per la partita tra AEK e PAOK, poi hanno mandato 3.000 poliziotti. Un rapporto di 3-1 per la polizia con i tifosi. E c’erano 45 persone a contestare i Lakers”.

Pitino si riferisce ad una protesta organizzata ieri davanti allo Staples Center di Los Angeles da alcuni tifosi giallo-viola, a cui però hanno partecipato solo poche decine di persone. Simbolo di come Europa e USA siano due mondi completamente opposti nella concezione del tifo sportivo.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.