Rick Pitino risponde a Petrovic: “Giannis preso a calci nel c**o? Umiltà, avete vinto allo scadere!”

Nazionali News

Dopo l’incredibile vittoria del Brasile contro la Grecia dopo l’1/2 dalla lunetta di Sloukas, che avrebbe potuto portare la gara all’overtime, il coach della Seleçao Aleksandar Petrovic si è sbottonato con delle dichiarazioni di scherno nei confronti della stella ellenica Giannis Antetokounmpo, sottolineando come l’Mvp della Nba, 23enne, sia stato letteralmente “Preso a calci nel c**o” dal 40enne Alex Garcia; Petrovic ha poi aggiunto che sapeva da mesi come avrebbe potuto fermare Giannis e che, più che la stella dei Milwaukee Bucks, il problema principale per il Brasile sarebbe stato quello di occuparsi di Sloukas e Printezis.

In difesa del greco sono arrivate le parole di Rick Pitino su Twitter, dove l’ex allenatore del Panathinaikos critica l’arroganza delle parole di Petrovic:

Il Brasile batte la Grecia di uno, allo scadere, e l’allenatore si vanta dicendo che loro hanno preso a calci nel culo uno dei migliori giocatori del pianeta. Una delle cose che apprezzo di più Giannis Antetokounmpo è che lui non farebbe mai una dichiarazione del genere. Si comporta con grande umiltà. Falla vedere contro la Nuova Zelanda, amico!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.