Rimonta e vittoria per i Cavs, Kevin Porter Jr come LeBron James da rookie

Home NBA News

C’è anche del positivo in questa stagione dei Cleveland Cavaliers. Nella notte appena trascorsa, i Cavs hanno completato una grande rimonta e dopo essere entrati nel quarto quarto con uno svantaggio di 19 punti sono riusciti a forzare l’OT con un parziale di 31-12 e vincere poi la gara contro i Miami Heat. Una sola volta nella propria storia, Cleveland era stata capace di annullare tale svantaggio all’ingresso di un quarto quarto e poi vincere.

 

Rimonta e vittoria. Questo grazie anche ad una superba prestazione di Kevin Porter jr. Autore di 30 punti, 8 rimbalzi, 3 assist e 3 palle rubate in 41 minuti sul campo. Il numero 4 dei Cavs sta vivendo il miglior periodo della sua stagione – dal 28 gennaio è andato 4 volte sopra i 15 punti, 8 volte in doppia cifra, 10 gare totali – e il suo trentello, valido per il career-high, gli permette di diventare il primo rookie dai tempi di LeBron James, stagione 2003-04, a mettere a referto una partita da 30 punti e 8 rimbalzi. 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.