Rimonta pazzesca per Treviso: dal -20 alla vittoria su Reggio Emilia

Home Serie A Recap

De’ Longhi Treviso 91 – Grissin Bon Reggio Emilia 83

(15-24, 22-28, 26-14, 28-17)

Clamorosa rimonta di Treviso che subisce per tutto il primo tempo ma rimonta nella ripresa, spuntandola nel quarto periodo grazie Parks e Nikolic, decisivi nel finale, ma anche a Cooke, il più continuo nell’arco del match. Finisce così nel migliore dei modi per coach Menetti la prima sfida al suo passato, quella Reggiana che aveva condotto fino alla finale scudetto e a cui oggi regala un grande dispiacere.

Subito avanti i biancorossi che dettano legge al Pala Verde con Fontecchio e Upshaw sugli scudi per il 15-24 di fine primo periodo. Gli ospiti continuano a fare ciò che vogliono nel pitturato e scappano via, nonostante qualche imprecisione di troppo dalla lunga distanza. Vola la Grissin Bon sulle ali di Johnson-Odom e Vojvoda, entrambi in doppia cifra già all’intervallo e trascinatori in un secondo periodo da 28 punti a referto.

Tornata negli spogliatoi sotto di 15 (37-52), la De’ Longhi si scuote e registra la sua difesa, concedendo solamente 14 punti agli avversari nella terza frazione. Cresce Fotu che inizia a farsi sentire sotto canestro ma sono Logan e Parks a propiziare la rimonta per il 63-66 all’ultima pausa. Proprio l’ex Capo d’Orlando piazza la tripla del pareggio a 8′ dal termine con Treviso che ha ormai preso in mano la gara, da cui invece Reggio Emilia è clamorosamente uscita. Parks prova addirittura a firmare la fuga veneta con 10 punti in un amen che valgono il +9 alla sua squadra, rispondono i biancorossi con un contro break di 0-6 che apparecchia per il finale in volata. Nelle battute conclusive sale in cattedra Nikolic, con tre bombe in rapida successione e lo sfondamento subito da Fontecchio, poi la chiude il solito Parks dalla lunga distanza.

TABELLINI

Treviso: Tessitori 7, Logan 10, Alviti, Nikolic 15, Parks 25, Imbrò 1, Chillo 2, Uglietti 5, Severini n.e., Fotu 17, Cooke 27. Coach: Menetti.

Reggio Emilia: Johnson Odom 20, Fontecchio 13, Pardon 2, Diouf n.e., Mekel n.e., Candi 3, Poeta 12, Vojvoda 11, Infante n.e., Soviero n.e., Owens 10, Upshaw 12. Coach: Buscaglia

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.