Inizio ‘dorado’ dell’Argentina a Rio: dominata la Nigeria

Home Nazionali

NIGERIA – ARGENTINA 66 – 94
(15-22; 31-50; 50-72; 66-94)

Non stecca la prima del torneo olimpico l’Argentina di Ginobili, Luis Scola e Facundo Campazzo, uscita vittoriosa dallo scontro contro i campioni d’Africa della Nigeria, a cui non è servita la super prestazione da 15+13 del capitano Diogu.
Inizio di gara all’insegna della “Generacion Dorada”: Ginobili, Scola e Nocioni fanno loro la gara con un 0-11 interrotto solo dal layup di Diogu. La Nigeria prova a farsi sentire, ma con poca precisione e senza impensierire gli uomini di Sergio Hernandez, che mantengono il distacco con Delia e Garino. Ibekwe e Ere cercano ancora di impensierire, ma il tempo è troppo poco è il quarto si chiude sul +7 Argentina (15-22). La seconda frazione è un macigno per i “west africani”, con il gap che si ingrossa fino alla doppia cifra di vantaggio. Aminu e Diogu provano a rispondere alle triple di Campazzo, ma sul +10 alla festa si unisce anche Manu Ginobili, con un uno-due micidiale che vale il +16. I biancoverdi non mollano, provando ancora ad agganciarsi, ma Nocioni e lo splendido play ex Real serrano le speranze di rimonta a 180” dalla sirena del primo tempo, che arriva liscia dopo lo 0-6 finale (31-50).
Al ritorno in campo, ai biancocelesti basta la normale amministrazione, rispondendo colpo su colpo alle insidie nigeriane. Il distacco dei sudamericani aumenta graduatamente con l’avanzare dei minuti, con la Nigeria in evidente difficoltà nel recuperare addirittura 30 punti a metà del terzo parziale. La risposta arriva con un 8-3 che accende uno stimolo effimero nei “padroni di casa”, ancora sotto di 22 punti nei successivi minuti grazie a Garino e Laprovittola (50-72). L’ultimo quarto è una passerella per l’Argentina che, in vista della seconda sfida contro la Croazia, rallenta e si gode l’ultimo quarto di gara: Oguchi e Diogu tentano di recuperare qualche punto, ma Luis Scola e Facundo Campazzo fanno ancora la voce grossa, giocando da duri nonostante la poca importanza del finale. Finisce 66-94 per l’Argentina alla Carioca Arena 1 di Rio.

ARGENTINA: Campazzo 19, Scola 18 (+9 rt), Garino 15

NIGERIA: Diogu 15 (+13 rt), Ere 14, Ogide 11

(foto in evidenza: Nigeria Gists twitter account profile)

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.