Roma batte Varese ed è sesta

Home
Trevor Mbakwe, MVP del match
Trevor Mbakwe, MVP del match

Virtus Acea Roma-Cimberio Varese 99-90
Roma batte Varese
per 99-90 e ottiene così la sesta posizione in vista dei playoff. I varesotti, a loro volta, chiudono con una sconfitta una stagione che li ha visti prima rischiare di essere risucchiata nella lotta per la retrocessione e poi lottare per un posto ai playoff che avrebbe avuto del clamoroso.

Varese parte subito forte e si porta sull’8-13 dopo 4′ di gioco. Roma però vuole ottenere la miglior posizione in vista dei playoff e si riporta subito in partita e una tripla di Goss vale il sorpasso (17-16). Negli utlimi minuti del quarto i capitolini mettono il turbo e chiudono i primi 10′ avanti di 6 lunghezze (26-20). Varese non riesce più a rientrare in partita e una tripla di Baron e 4 punti di Kanacevic valgono il +13 (35-22). Stoglin e Sakota da una parte e Goss e Hosley dall’altra mantengono la partita a ritmi altissimi e al 16′ il punteggio è già di 44-32. Roma continua a trovare con facilità la via del canestro e alla sirena del primo tempo è avanti 56-45. Due triple, rispettivamente di Polonara e Jones aprono il terzo quarto. Al 24′ Varese riesce a tornare fino al -5 (66-61), ma Roma mette nuovamente il turbo e dopo il canestro di Banks che vale il 73-66, i capitolini realizzano un parziale di 13-2 che spezza definitivamente l’equilibrio del match (86-68). Nei primi minuti del quarto periodo Roma amministra il risultato grazie ai canestri Jones e Mbakwe (92-76). Varese vuole provare a rendere meno amaro il gap e con un Sakota e un De Nicolao sugli scudi riescono a tornare fino al -6 (93-87). Il solito Mbakwe spezza il digiuno romano e i ragazzi di Dalmonte trionfano per 99-90.
Virtus Acea Roma: Goss 8, Jones 7, Tonolli NE, Righetti NE, D’Ercole 3, Hosley 15, Mayo 12, Alviti 0, Baron 16, Moraschini 10, Mbakwe 22, Kanacevic 6
Cimberio Varese: Scekic 0, Sakota 11, Rush 0, Banks 11, De Nicolao 16, Testa 0, Stoglin 8, Johnson 13, Balanzoni NE, Mei 2, Ere 16, Polonara 13

MVP: Trevor Mbakwe, 22 punti e 7 rimbalzi per il centro della squadra capitolina. Grande difesa e ottime giocate nei momenti topici del match.

LVP: Erik Rush, anche se gioca solo 8′, il giocatore di Meridian finisce la partita con uno 0/4 al tiro che gli valgono un -5 di valutazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.