Roseto fa e disfa, ma alla fine supera Orzinuovi

Serie A2 Recap

SAPORI VERI ROSETO-AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI 87-82

(17-20, 25-20, 23-18, 22-26)

Secondo successo in fila per Roseto, che torna a vincere in casa dopo due sconfitte. E lo fa in uno scontro diretto contro Orzinuovi, che ora dista quattro punti in classifica. Il match è stato equilibrato per 30′, poi gli Sharks sono scappati a +15, prima di essere ripresi nel finale dagli ospiti. Tuttavia, la freddezza ai liberi di Pierich e Nikolic non ha permesso che si concretizzasse un vero e proprio suicidio sportivo.

I primi minuti si giocano a ritmo e punteggio basso, sugli scudi Smith da una parte e Nikolic dall’altra. La gara non ha un vero padrone, con gli ospiti praticamente sempre avanti. Roseto sorpassa con la tripla di De Fabritiis, ma Bossi e Galmarini rispondono e Orzinuovi torna in vantaggio. La prima frazione si chiude sul punteggio di 17-20. I locali vivono 5′ da incubo, in cui perdono numerose  palle in attacco (saranno 9 al 20′) e prendono un lungo parziale dagli orceani. I punti di Bossi e Parrillo, infatti, valgono il +11, ma De Fabritiis (già 14 punti) ricuce lo strappo con tre triple. C’è ancora partita, e soprattutto tempo per il sorpasso della Sapori Veri con Pierich. Una schiacciata di Nikolic sigilla il 42-20 dell’intervallo. Nel terzo quarto si va avanti punto a punto, con continui cambi della squadra che è in vantaggio. Orzinuovi, in questo frangente, perde Mekowulu per un problema al gomito che condizionerà il resto della partita. Prima del 30′, arriva il primo strappo di Roseto, sull’asse Pierich-Lattin. Gli ultimi 10′ iniziano sul punteggio di 65-58. Continua il momento buono degli abruzzesi, che con il solito Pierich toccano anche il +15. La gara, tuttavia, non è chiusa nemmeno sulla tripla di Giordano (82-69 a 3′ dalla fine) perché l’ingenuità dei ragazzi di D’Arcangeli la tiene aperta. I canestri di Parrillo e Negri e le perse di Roseto riportano, infatti, l’Agribertocchi a -2 a 20″ dalla fine, ma Pierich e Nikolic chiudono la partita ai liberi. Il match termina 87-82.

Roseto: Mabor ne, Lattin 14, Giordano 5, Visintin ne, Menalo 5, De Fabritiis 20, Canka 7, Nikolic 19, Oliva ne, Ciribeni, Bayehe, Pierich 17. All: Germano D’Arcangeli

Orzinuovi: Smith 9, Bossi 15, Siberna 16, Parrillo 11, Guerra ne, Ferraro 7, Galmarini 5, Negri 15, Mekowulu 4. All: Stefano Salieri

Foto: Daniele Capone

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.