Roseto passa a Ferrara grazie ad un secondo tempo spaziale

Serie A2 Recap

KLEB BASKET FERRARA-ROSETO SHARKS 59-89

(25-19, 17-20, 11-32, 6-18)

Roseto chiude il 2018 con un’importante vittoria esterna a Ferrara, che mette le due squadre pari in classifica a 10 punti. Primi due quarti equilibrati, poi Person, Sherrod e Rodriguez spazzano via i locali con un eloquente parziale di 50-17. Il Kleb paga i soli 5 punti di Hall, mentre gli Sharks giocano più di squadra, con ben 4 uomini in doppia cifra.

I ritmi sono subito alti, e frequenti i canestri da 3 punti con Swann e Person. I locali confezionano il primo allungo sul +12 con Hall e Swann (quattro triple nel primo quarto), ma Rodriguez esce carico dalla panchina e accorcia a -6. La prima frazione termina 25-19. Gli ospiti riducono ancora di più le distanze con Akele e le stoppate di Eboua. La tripla di Rodriguez vale il sorpasso degli abruzzesi al 17′, ma Fantoni e ancora Swann (22 punti nei primi due quarti) riportano avanti Ferrara. Al 20′, il parziale recita 42-39. Dagli spogliatoi esce forte Roseto, che torna avanti con i canestri dei suoi piccoli. Il Kleb va in affanno, Akele e ancora Rodriguez ne approfittano e allungano fino addirittura al +15. Il terzo quarto si chiude 53-71, Roseto mette le mani sulla partita. Sherrod schiaccia il +22, ma Ferrara prova ancora a crederci con Fantoni e una difesa rigenerata. Le speranze degli estensi si fermano su numerosi tiri facili sbagliati, e così gli Sharks possono dilagare con Sherrod. La partita termina 59-89.

Ferrara: De Zardo 4, Conti ne, Swann 27, Petrolati ne, Hall 5, Fantoni 10, Molinaro, Mazzoleni ne, Mazzotti ne, Panni 5, Calò 4, Liberati 4. All: Andrea Bonacina

Roseto: Person 18, Rodriguez 16, Ianelli, Penè, Nikolic 5, Eboua 3, Bayehe 4, Sherrod 20, Akele 17, Panopio, Pierich 3, Bushati 3. All: Germano D’Arcangeli

Foto: Roseto Sharks

  • 13
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.