Roy Hibbert spiega: “Svegliato dagli insulti di un fan all’intervallo di Gara4”

Home

NBA: Playoffs-Washington Wizards at Indiana Pacers

Dopo un primo turno orribile, Roy Hibbert sembra essersi ripreso dopo Gara-1 persa in casa contro i Washington Wizards. Il lungo degli Indiana Pacers ha chiuso con 28 punti e 9 rimbalzi in Gara-2, 14 punti e 5 rimbalzi in Gara-3 e 17 punti con 9 rimbalzi in Gara-4. All’intervallo dell’ultimo match, però, i suoi Pacers erano sotto 55-38 e sembravano tornati nel baratro dopo due partite convincenti, Hibbert era a quota 2 punti con 1/5 dal campo e pareva quello della serie contro Atlanta. Nel secondo tempo ecco invece il risveglio del centro e con lui anche di Indiana, che alla fine ha conquistato la vittoria e si è portata sul 3-1. Così Hibbert ha spiegato il suo rendimento nella seconda metà di incontro:

Un tifoso di Washington mi ha svegliato, lui stava dicendo che ero stanco e altre oscenità. Ho timore di Dio e quindi non dirò le parole che ha pronunciato, ma mi ha motivato e gliel’ho dimostrato sul campo.

Il fan ha poi utilizzato Twitter per mostrare il messaggio consegnatogli dopo la partita dallo staff del Verizon Center:

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.