Rudy Gay rimane alla corte di coach Popovich

Home NBA News

Secondo quanto riportato da Shams Charania in un suo tweet, Rudy Gay avrebbe deciso di rimanere ai San Antonio Spurs mettendo subito fine al suo periodo di free-agency. L’offerta fatta dalla squadra del Texas è di 32 milioni spartiti in un contratto biennale.

 

Rudy Gay è sicuramente una pedina di lusso per una squadra che ha poco spazio salariale da spendere e che perciò punta a confermare il roster dell’anno appena passato. L’esperienza dell’ala 32enne sarà per i San Antonio Spurs un’arma in uscita dalla panchina.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.