Rudy Gobert: “I media mi hanno dipinto come colui che ha portato il Covid negli USA”

Home NBA News

Rudy Gobert, a marzo, è stato il primo giocatore NBA a risultare positivo al coronavirus: il suo caso fu molto discusso perché pochi giorni prima il centro francese degli Utah Jazz aveva messo in scena una gag in cui toccava tutti i microfoni dei giornalisti, per dimostrare che non aveva paura del contagio. In più occasioni Gobert ha comunque criticato l’atteggiamento dei media in merito alla sua positività al Covid-19, dichiarando di essersi sentito sostanzialmente il capro espiatorio.

Il giocatore ha ribadito il concetto in un’intervista al The Washington Post: “I media mi hanno dipinto come se fossi la causa dello stop della NBA. Invece di dire che è una pandemia e Rudy Gobert è risultato positivo al virus. Per molte persone che non approfondiscono quello che gli viene messo davanti, è sembrato davvero che avessi portato io il coronavirus negli Stati Uniti”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.