Russell Westbrook rischia la sospensione per Gara-5

Home NBA News

In pochi se n’erano avveduti nel corso della partita, ma il comportamento di Russell Westbrook in Gara-4 potrebbe costare alla point guard degli Oklahoma City Thunder la sospensione per la decisiva Gara-5, che potrebbe sancire l’eliminazione della sua squadra per 4-1 per mano degli Utah Jazz. L’episodio è accaduto nel quarto quarto, quando Westbrook non era in campo: Rudy Gobert è stato colpito da Raymond Felton ed è iniziato un lieve alterco tra i due, con il #0 che ad un certo punto è comparso sul parquet a dire qualche parola poco carina al francese.

Il regolamento NBA è molto chiaro: scatta la sospensione per una partita nel caso in cui un giocatore della panchina metta piede in campo senza l’autorizzazione degli arbitri. La chiave per interpretare la situazione è proprio questa: Westbrook era in attesa di entrare come cambio di Felton, e la Lega dovrà quindi verificare con gli ufficiali di gara se gli fosse stato dato l’ok per entrare sul parquet. Ciò che non depone in favore di Russ è che Steven Adams, come lui in attesa di sostituire un compagno, non è entrato in quel momento. Quindi se gli arbitri avessero autorizzato Westbrook, avrebbero dovuto fare lo stesso anche con il centro neozelandese. Nelle prossime ore si saprà con certezza se la stella di OKC potrà essere a disposizione di Billy Donovan tra due giorni, per Gara-5, il primo match-point per i Jazz.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.