Sacchetti dopo la pesante sconfitta con la Serbia: “Qualche sprazzo ma ci manca la durezza mentale!”. E su Aradori…

Home Nazionali World Cup 2019

Coach Meo Sacchetti ha commentato la pesante sconfitta contro la Serbia tramite il canale ufficiale dell’Italbasket:

“Non è bello perdere in questa maniera. Abbiamo avuto qualche sprazzo durante la gara ma ci manca ancora quella durezza mentale per giocare contro squadre di questo livello. La differenza tra noi e loro l’abbiamo vista e pagata. Non scopriamo oggi la Serbia, squadra profonda e con giocatori che per noi sono immarcabili. Detto questo, si può migliorare, anche perché facendo poco canestro da fuori è difficile trovare gioco interno. Da oggi siamo in 14 dopo il taglio di Pietro Aradori: una scelta tecnica dovuta al fatto che in quel ruolo riteniamo di essere coperti”. 

Fonte: ufficio stampa FIP

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.