Pesaro-Bologna, il commento di Galli e Sacripanti

Serie A News

Sacripanti. 

Dispiace molto per la sconfitta, anche perchè viene dopo una serie positiva per noi. Potevamo portarla a casa ma dovevamo essere più cinici ed invece ci siamo lasciati prendere dalla fretta e dalla foga di chiuderla prima. Potevamo fare di più sicuramente ma diciamo anche che Pesaro è stata brava a trovare tiri molto difficili nei momenti cruciali del match. Bravi loro e un pò polli noi come ad esempio Punter in occasione del suo fallo tecnico anche se a mio avviso è stato del tutto eccessivo anche in considerazione del momento del match in cui non c’era nervosismo e soprattutto se considero la scenata fatta da McCree nell’azione successiva che invece non è stata sanzionata.

Galli

Sono molto contento, soprattutto perchè ho parlato con i giocatori e avevo detto loro prima della partita dell’importanza di questo match per tutti ed ho visto come loro siano stati consapevoli di quanto fosse importante per Pesaro questo incontro. Direi infatti che proprio nell’ultimo quarto e nel finale di partita ogni giocatore ha dimostrato di avere a cuore la maglia della Vuelle dando tutto oltre il talento tecnico di ciascuno. Abbiamo vinto per i tifosi, per il club e per la città. Il pubblico ci ha aiutato molto nei momenti in cui le cose erano diventate difficili e ci ha letteralmente trascinato alla vittoria nei momenti finali del match.

Ora concediamoci un pò di riposo, siamo a tre vittorie di fila ma dobbiamo sempre ripartire con al consapevolezza di ciò che siamo e che solo tutti insieme possiamo fare qualcosa di importante perchè questo campionato è difficilissmo e sarà duro sino alla fine. Su McCree posso dire che mi hanno impressionato i salti che ha fatto negli ultimi minuti del match in cui ha messo in campo tutta l’energia e la voglia di vincere questa partita e lui che il nostro giocatore di maggior talento quando si esalta in attacco poi diventa un fattore in tutti gli aspetti del gioco, perciò godiamocelo da qui in avanti.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.