Saltata definitivamente la trattativa tra Tyronn Lue e i Lakers: ecco perché

Home NBA News

Dopo quanto anticipato ieri sera, è ufficialmente saltata definitivamente la trattativa tra Tyronn Lue e i Los Angeles Lakers per il posto di head coach. L’ex allenatore di Cleveland sembrava destinato a sedersi sulla panchina giallo-viola nella prossima stagione, ma il dialogo si è interrotto improvvisamente a causa di alcuni punti precisi sui quali le parti non sono riuscite ad accordarsi.

In particolare, in primis, la lunghezza del contratto: i Lakers offrivano un triennale, cosicché gli accordi con Lue e LeBron James sarebbero scaduti nella stessa estate, mentre l’allenatore chiedeva un quinquennale. A questo poi vi era da sommare il disaccordo sul coaching staff: la franchigia voleva imporre alcuni profili come ad esempio quello di Jason Kidd, mentre Lue desiderava più autonomia. I giallo-viola ora proseguiranno le ricerche virando su altri (nuovi) candidati.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.