Sardegna sotto shock: anche Drake Diener lascia la Dinamo Sassari

Home

La notizia era nell’aria sin da quando Travis Diener, cugino di Drake aveva comunicato il proprio ritiro dopo l’eliminazione dai playoffs contro Milano.

Come l’indiscrezione di poco fa riguardo a Vladimir Stimac, anche questa notizia arriva tramite il social network Facebook. Il presidente della Dinamo Banco di Sardegna Sassari ha dichiarato tramite uno stato sulla propria bacheca che Drake Diener lascerà la Sardegna per provare una nuova esperienza, probabilmente in un campionato estero. Questo l’annuncio di Sardara ai fan della Dinamo:

sardara

Finisce così il binomio Diener-Dinamo, dopo tre anni di grandi soddisfazioni. Drake ha raggiunto il cugino Travis a Sassari nel 2011, dopo svariate esperienze nel nostro campionato. A Sassari il giocatore è maturato tantissimo sia dal punto di vista del gioco che da quello mentale. Il nativo di Fond du Lac ha scalato le gerarchie della squadra, diventando il leader indiscusso della Dinamo, fino a raggiungere il titolo di MVP della Serie A in questa stagione, la più gloriosa della sua carriera. Nell’annata 2013-14 Drake ha infatti mantenuto una media di 19.4 punti e 4.3 rimbalzi a partita, guidando la Dinamo alla vittoria del primo titolo della sua storia; la Coppa Italia vinta a Milano il 09.02.2014.

Poche settimane fa vi avevamo comunicato la notizia di una possibile avventura in Russia per il 31enne idolo dei tifosi sassaresi, ma per questa ipotesi non è stata assodata. In attesa di ulteriori sviluppi nella carriera di Drake Diener, non possiamo che augurargli buona fortuna per il futuro e ringraziarlo per ciò che ha lasciato al campionato italiano. 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.