Sarunas Jasikevicius dopo il KO in Gara-1: “48 ore per trovare qualcosa tra le nostre gambe”

Coppe Europee Eurolega Home

Non è stato un esordio facile per lo Zalgiris Kaunas nei Playoff di Eurolega: l’ostacolo era proibitivo, ma di certo in pochi si sarebbero aspettati il 76-43 finale di Istanbul contro il Fenerbahçe, compresi due quarti da 8 punti. Nel post-partita coach Sarunas Jasikevicius non ha usato mezzi termini per definire la prestazione sottotono dei suoi, che avranno una chance in Gara-2, giovedì, per invertire l’inerzia della serie:

Abbiamo 48 ore per cambiare la nostra faccia e trovare qualcosa tra le nostre gambe. Non abbiamo capito oggi che tutto sarà determinato dal contatto fisico, una cosa nella quale il nostro avversario ci ha battuti. Non abbiamo trovato punti dove colpirli.

  • 25
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.