Sasha Djordjevic ha criticato il format del Mondiale: “Non so cosa vogliano ottenere in questo modo”

Home Nazionali World Cup 2019

In Cina in questi giorni si sta disputando il primo Mondiale della storia con 32 squadre. La Serbia di Sasha Djordjevic ha vinto agilmente le prime due gare, contro l’Angola di 46 punti e contro le Filippine di 59, realizzando in questa ultima occasione 126 punti di squadra, la nona miglior prestazione di sempre ad una FIBA World Cup.

Djordjevic in conferenza stampa ha criticato il nuovo sistema del Mondiale a 32 squadre, in quanto vede la partecipazione di Nazionali non all’altezza di altre e produce quindi partite a senso unico come quella appena conclusa tra la sua Serbia e le Filippine.

Non capisco cosa vogliano ottenere con questo sistema. Ci sono 12 squadre che perdono con un divario gigantesco. Perdere due partite di 40 o 50 punti di certo non è un bene e non aiuta queste squadre. Abbiamo la nostra qualità, abbiamo giocato nel modo più corretto possibile e questa rimane comunque la differenza [tra noi e le Filippine, ndr].

Foto: fiba.basketball

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.