Sasha Djordjevic: “La pallacanestro uno contro zero non esiste! Conta solo la preparazione di squadra”

Home Nazionali News

La Serbia è sicuramente una delle squadre favorite alla vittoria finale del Mondiale cinese: il talento dei vari Jokic, Bogdanovic, Micic e Bjelica, tanto per dirne alcuni, può senza dubbio competere contro le superpotenze, Team USA compreso.

Coach Sasha Djordjevic vuole però sottolineare come la condizione fisica sia l’aspetto più importante per ottenere i migliori risultati in campo: “Come dico da quando sono l’allenatore della Nazionale, dobbiamo essere dominanti dal punto di vista fisico ed atletico per raggiungere i risultati che vogliamo e per i quali lavoriamo ogni giorno.
Alcuni dei miei giocatori non hanno preso parte alla preparazione con la squadra, di questo non sono assolutamente soddisfatto: ogni volta c’è una differenza di condizione tra quelli che si sono preparati insieme rispetto a quelli che hanno fatto degli allenamenti privati. La pallacanestro uno contro zero non esiste, non c’è modo di prepararsi ad una competizione giocando uno contro zero, nemmeno per una partita! Solo con la squadra, con un piano specifico e studiato, ci si può allenare bene ed i risultati si vedono. Spero che con l’avvicinarsi dell’inizio del Mondiale questa differenza si riduca sempre di più, ed è ovvio che questa sarà la chiave di volta per noi“.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.