Scandalo in Giappone: giocatori espulsi dai Giochi Asiatici per aver festeggiato con delle escort

Estero Home

La squadra di pallacanestro giapponese è entrata nell’occhio del ciclone della stampa sportiva orientale. Durante i Giochi Asiatici che si stanno tenendo in Indonesia, quattro giocatori della nazionale nipponica avrebbero festeggiato la vittoria contro il Qatar in compagnia di alcune prostitute. La “scappatella” è stata immortalata da alcuni fotografi, che hanno di fatto condannato i giocatori.

Yuya Nagayoshi, Takuya Hashimoto, Takuma Sato e Keita Imaura, i quattro cestitsti incriminati, sono stati puniti subito dalla federazione giapponese. I giocatori sono stati espulsi dalla squadra e immediatamente rispediti in Giappone – con il viaggio di ritorno a spese proprie.

Il percorso del Giappone nel gruppo C non sembra essere stato compromesso dal curioso episodio: la squadra di coach Julio Lamas è seconda nel girone ed ha perso solamente contro Taipei.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.