Scariolo fa eco a Messina: “La qualità degli arbitri può migliorare”

Home Serie A News

Dopo le dichiarazioni rilasciate da Ettore Messina a seguito di Milano-Napoli, anche il Coach della Virtus Bologna si è espresso in relazione al tema arbitri. Sergio Scariolo ha postato, in data odierna, una serie di tweet per «offrire il proprio contributo al dibattito». Tre i punti fondamentali toccati da Scariolo:

«1) A palla in gioco, il momento non sembra il più idoneo per aprire un dibattito serio/obiettivo.»

«2) Potendo comparare dopo diversi anni all’estero (NBA/Spagna) sono d’accordo che la qualità degli arbitraggi possa essere un’area di miglioramento nel basket italiano, assieme a diverse altre ugualmente importanti…»

«3) Dato che l’auspicabile miglioramento non è in ogni caso operabile a palla in gioco, considero che nell’immediato sia sufficiente e necessario fornire alle squadre, almeno a quelle che lottano per lo stesso obbiettivo, una distribuzione equilibrata della “qualità” esistente…»

Critico anche nei confronti di Messina, Scariolo ha concluso con un ultimo tweet dal tono ironico e decisamente aspro rivolto al CIA (Comitato Italiano Arbitri):

«Se Topolinia gioca a Paperopoli e vengono designati tre “top” arbitri, allora quando Paperopoli giocherà a Topolinia dovrà trovare lo stesso livello di designazione. Cosa che finora, sicuramente in buona fede, non è dimostrabilmente sempre avvenuta. Buon campionato a tutti!»

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.