Scariolo: “Se un uomo vuole migliorarsi, deve uscire dalla propria confort zone! Continuerò con la Spagna”

Home NBA News

Serio Scariolo è da qualche giorno ufficialmente il vice allenatore dei Toronto Raptors, ruolo abbastanza particolare per lui, visto che negli ultimi anni ha sempre ricoperto il compito di head coach. Ha parlato di questa situazione in un’intervista a Il Corriere dello Sport.

“Se ho accettato questa avventura è perché non ho assolutamente timore di affrontare una nuova sfida. Io credo che un uomo che vuole migliorarsi deve accettare il confronto e uscire dalla propria “confort zone”. Ho iniziato a lavorare su una serie di proposte e messaggi da trasmettere a Nurse. Lui è uno che ama il dialogo, so che da vice allenatore avrò un ruolo attivo e tornerò a vivere giornalmente la palestra con una presenza costante, cercando di portare la mia esperienza a livello di metodologie tecniche e tattiche. È una bellissima sfida e mi sento pronto.”

La Nazionale spagnola?

L’idea è quella di andare avanti insieme. Ho contratto fino al 2020 e l’obiettivo è arrivare insieme quanto meno fino ai mondiali del 2019. Ci sono Nazionali, tipo team USA, che riescono a gestire il doppio impegno dei coach e spero proprio che riusciremo a fare lo stesso anche noi!”

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.