Scazzottata post-ESPYs tra Tristan Thompson e Draymond Green?

Home NBA News

Nonostante la stagione NBA sia ancora relativamente lontana, anche un’occasione “pacifica” come gli ESPYs, i premi annuali assegnati da ESPN due settimane fa, è stata l’occasione per scatenare la rivalità tra Golden State Warriors e Cleveland Cavaliers che ha caratterizzato la Lega negli ultimi quattro anni. Se infatti con l’addio di LeBron James questa competizione si affievolirà, un party post-ESPYs avrebbe visto, secondo Jason McIntyre, una scazzottata tra Tristan Thompson e Draymond Green, che fuori dal campo, così come sul parquet, hanno dimostrato di non amarsi particolarmente.

Come riportato, Green sarebbe andato verso Thompson per scusarsi per quanto accaduto dopo Gara-4 delle ultime Finals, quando il giocatore degli Warriors non aveva avuto parole carine nei confronti del rivale (“Tristan è venuto verso di me per stringermi la mano, ma io non gliel’ho data, dicendogli: ‘Mi dispiace, ma non siamo della stessa pasta'”). Il lungo dei Cavs avrebbe rifiutato le scuse e, dopo un ulteriore tentativo di Green, gli avrebbe assestato un pugno.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.