Scottie Pippen: “Zion Williamson dovrebbe lasciare Duke adesso e prepararsi per il Draft”

Home NCAA News

Zion Williamson è la Next Big Thing del basket americano: il classe 2000, dopo aver impressionato tutti al liceo, sta facendo lo stesso con i Duke Blue Devils e si sta contenendo col compagno RJ Barrett la prima chiamata al prossimo Draft NBA. Per molti il #1 di Duke, forte di 21.2 punti e 9.4 rimbalzi, dovrebbe essere la prima scelta, ma Scottie Pippen ci è andato ancora più pesante.

Per l’ex campione dei Bulls, intervenuto a ESPN, Williamson dovrebbe addirittura chiudere qui, a gennaio e con almeno altri due mesi da giocare, la propria carriera collegiale per dedicarsi interamente alla preparazione in vista del Draft ed evitare infortuni.

Penso abbia fatto abbastanza per il basket collegiale, ora conta più quel che è importante per lui. Credo che, come giovane giocatore, dovrebbe chiuderla qui. Smetterei di giocare, perché potrebbe infortunarsi seriamente e compromettere la sua futura carriera.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.