Sempre più NBA in Australia: anche John Wall si compra una squadra

Home NBA News

Il mondo NBA sembra sempre più intenzionato a investire in Australia e in particolare nel suo campionato di basket, la NBL. Nei giorni scorsi Victor Oladipo aveva acquistato una quota dei New Zealand Breakers, squadra che vede fra gli azionisti anche gli ex giocatori Shawn Marion e Matt Walsh, quest’ultimo visto anche in Italia con la Virtus Bologna nel 2013-14.

È notizia delle scorse ore il coinvolgimento di John Wall nei South East Melbourne Phoenix, attualmente controllati da una cordata che comprende anche Dante Exum, Zach Randolph, Al Harrington e Josh Childress, come ricostruito da Marc Stein del New York Times.

Investimenti sempre crescenti dagli Stati Uniti sul basket australiano che sembra avere evidenti margini di crescita, specialmente dopo essere stato portato alla ribalta dalla presenza di LaMelo Ball nella scorsa stagione. La terza scelta dell’ultimo Draft ha giocato per gli Illawara Hawks, squadra in cui ha una partecipazione Bryan Colangelo. Ma non finisce qui, dato che Kelvin Martin si trova alla guida del consorzio che controlla i Brisbane Bullets.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.