Milano vola via nel primo quarto e strapazza Torino

Home Serie A Recap

A|X Armani Exchange Milano – FIAT Torino 110-91 

(35-22, 26-12, 22-26, 27-31)

Coach Pianigiani manda in campo dal primo minuto James, Della Valle, Nunnally, Kuzminskas e Tarczewski. Coach Galbiati invece schiera Moore, Cotton, Hobson, Wilson e Jaiteh.

I primi punti del match sono di Jaiteh, che si fa trovare subito pronto a correggere con una schiacciata in solitaria la tripla sbagliata da Hobson. È sempre il francese a portare Torino sullo 0-4, ma Tarczewski e James sono rapidi a ristabilire la parità. Kuzminskas firma il primo vantaggio dei padroni di casa, mentre l’aumento di intensità difensiva da parte dei biancorossi mette in grossa difficoltà la FIAT che non riesce più ad arrivare al tiro. Un mini parziale firmato Hobson consente a Torino di accorciare sul 15-22, ma James, Nedovic e Della Valle infilano le triple che lanciano Milano sul 33-19. McAdoo prova a rispondere ma è ancora James a chiudere il primo quarto sul 35-22.

Nella seconda frazione il copione non cambia. Torino fa una fatica incredibile a costruire il suo gioco, mentre l’Olimpia muove velocemente il pallone e, quando non riesce a correre in contropiede, trova canestri pesantissimi dall’arco. Nedovic martella dalla distanza, sul canestro di Cinciarini per il 46-26 Galbiati è costretto al time-out ma al rientro in campo è ancora l’Armani Exchange a prendere l’iniziativa e volare sul 59-29. Poeta e Hobson provano a scuotere la FIAT ma all’intervallo il parziale non lascia margini di speranza ai torinesi: è 61-34.

Torino tenta di riaprire il match con Cotton e soprattutto McAdoo, ma Della Valle segna a ripetizione dall’angolo e tiene Milano sul +25. Moore e Burns si sfidano nelle due metà campo, McAdoo stoppa Burns ma serve a poco perché Kuzminskas è pronto a sfruttare al meglio il rimbalzo offensivo. Cusin risponde a Fontecchio ma a dieci minuti dal termine il punteggio è di 83-60.

Poeta apre l’ultima frazione con una tripla, ma dall’altra parte Fontecchio lo imita e segna l’86-63. Pianigiani continua a concedere molti minuti alle seconde linee, mentre Torino non sembra avere le forze, e le capacità, per provare a riaprire il match. Moore e Della Valle sparano da tre punti dopo il time-out di Galbiati, Nedovic si aggiunge alla festa mentre Fontecchio sforna un fantastico assist a Tarczewski che vale il 98-70. Sul contropiede successivo è sempre il centro americano a sfondare quota 100 punti, dopo una funambolica circolazione di palla milanese. Fontecchio e Jaiteh segnano dal pitturato ma è Della Valle a confermarsi mattatore della serata con un’altra tripla. Pianigiani concede i minuti finali al giovane Lazzari, mentre Torino approfitta della non difesa milanese per rendere meno amaro il parziale. Alla sirena finale è 110-91.

 

TABELLINI

A|X Armani Exchange Milano: Della Valle 21, James 7, Fontecchio 9, Lazzari, Tarczewski 16, Nedovic 15, Kuzminskas 12, Cinciarini 5, Nunnally 7, Burns 10, Brooks ne, Jerrells 8. All. Pianigiani

FIAT Torino Auxilium: Wilson 2, Anumba ne, Hobson 14, Guaiana ne, Poeta 8, Cusin 3, McAdoo 11, Jaiteh 16, Stodo ne, Portannese 2, Cotton 18, Moore 17. All. Galbiati.

Qui le statistiche complete della gara.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.