Milano Bologna stipendi serie a

Serie A, quanto spendono i top team per gli stipendi dei giocatori?

Home Serie A News

In Serie A non è mai semplice sapere quanto spendono le squadre per gli stipendi dei giocatori perché c’è meno trasparenza rispetto al calcio, inutile nasconderci e girarci intorno. Questa è la verità. Eppure Giuseppe Sciascia, probabilmente il giornalista più addento alle vicende del basket italiano, lo sa e l’ha scritto sulle colonne de La Prealpina questa mattina.

A guidare i budget per gli stipendi della Serie A naturalmente ci sono Milano e Bologna. L’Olimpia spenderà circa 30 milioni per cercare di tornare alle Final Four di EuroLega, mentre la Virtus dovrebbe fermarsi a “solo” 20. Comunque tantissimi, se confrontati con quelli a disposizione degli altri team.

Per Venezia si parla di 3 milioni netti (probabilmente di soli stipendi) e per Brescia si va oltre i 2, considerato anche il ritorno di Amedeo Della Valle. Tortona è cresciuta del 35% come monte stipendi e ha il quinto budget della Lega. Segue Sassari con 1.3, così come Reggio, che ha alzato l’asticella vista la partecipazione alla BCL. Tutte le altre squadre sono date tra i 750.000 euro e il milione. E si ritiene che Udine e Treviglio, in A2, potrebbero avere “netti squadra” maggiori di alcune squadre della massima serie, anche per via della differente tassazione.

Stiamo comunque parlando di due squadre che fanno un campionato e di altre 14 che ne fanno un altro. Naturalmente la Virtus ha potuto incrementare il proprio budget perché godrà dell’esposizione mediatica dell’EuroLega e dei conseguenti incassi da botteghino. In minima parte ha fatto anche l’incremento dei diritti TV di Eleven Sports, anche se stiamo parlando di una cifra irrisoria.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.