Serie A BEKO, 11°giornata: Easley rulla Cantù! Reyer convince

Home

UMANA REYER VENEZIA-PALLACANESTRO CANTU’ 84-79

Tony Easley MVP della partita
Tony Easley MVP della partita

I QUARTO

Partenza fulminante del pivot reyerino, Tony Easley: dopo tre minuti già quattro punti e due assist, che valgono il 9-5 iniziale. Botta e risposta tra Jenkins e Taylor, fallo di Uter e Sacripanti chiama timeout. Di ritorno dal minuto di sospensione, la Reyer si accende e Smith segna cinque punti di fila. I Lagunari toccano il +8 (19-11). Jones dimezza lo svantaggio e il libero di Linhart chiude il primo quarto 22-17 a favore degli orogranata. Positivo Akele, che viene confermato in quintetto.

II QUARTO

Cantù aggredisce i padroni di casa e pareggiano a quota 22. Venezia si trova senza il play, a causa dei falli di Vitali, nel momento più buio, Easley, ben coadiuvato da Linhart, riporta avanti i suoi (33-29 al 17′). Si aggiunge anche Peric: il croato dà spettacolo, stoppando Aradori, da cui ne consegue l’alley, ben finalizzato da Easley. Esplode il Taliercio, lo score recita 39-32 a un minuto dalla sirena. Finisce 39-34 il secondo periodo.

III QUARTO

Di ritorno dalla pausa lunga, è Cantù a sbloccarsi: Rangland segna sei punti consecutivi e toccano il -2 (42-40). Peric da tre, che spezza l’inerzia a favore dei canturini. Canestri per Akele e Easley e la Reyer vola sul +9 (51-42). Sacripanti infuriato, Rangland è l’unico che dà problemi ai padroni di casa. Male Taylor, che tira col 15%, ma Easley e gli altri lunghi stanno reggendo alla grande. Venezia avanti 56-50.

IV QUARTO

Rangland riapre la partita, portando i suoi a -3. Taylor si fa perdonare per la sua prestazione opaca, con una tripla importante che vale il +7 (60-53). Smith e Taylor trascinano i compagni a +12 (72-60). Leunen e Rangland continuano a crederci, ma Peric spegne le residue speranze dei giocatori avversari con quattro punti. Vince e convince la Reyer, che riesce a sopperire alle assenze di Rosselli e Giachetti, liquidando Cantù 84-79

MVP: Tony Easley. Prestazione convincente nel pitturato, delizia i tifosi con schiacciate ed assist. 16-11-5 e 31 di valutazione.

Umana Reyer Venezia: Peric 13, Zennaro ne, Linhart 9, Vitali 2, Taylor 21, Smith 17, Akele 4, Vildera ne, Magro 2, Easley 16. All.: Markovski

Acqua Vitasnella Cantù: Abass 2, Jones 6, Uter 7, Rullo, Leunen 6, Jenkins 11, Ragland 24, Aradori 18, Cusin ne, Gentile 5. All.: Sacripanti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.