Serie A Beko, 12.a giornata: Reggio Emilia asfalta Pesaro

Home

V.L. Pesaro – Grissin Bon Reggio Emilia 66-99

I quarto

La partita si dimostra sin dall’inizio molto frizzante, con Cinciarini che apre le danze, ma con Pesaro capace di firmare il primo parziale trascinata dai 4 punti di Anosike in avvio. Reggio Emilia dimostra comunque di saper reagire e grazie ad un altro canestro del Cincia e ad una fiammata di 5 punti di White si riporta sotto. Nel primo periodo la partita procede poi con botta e risposta da parte delle due squadre, con Bell e Pecile in gran spolvero sul fine del quarto.

II quarto

1653727-silins

Il secondo periodo parte come il primo: prima segna la Grissin Bon con Brunner, poi la VL allunga con i soliti Pecile e Anosike fino al 29 a 23. Ma Cinciarini e White non ci stanno e riportano ancora sotto gli emiliani, costringendo Pesaro al timeout. In questo secondo periodo da evidenziare la prestazione di R. Johnson, autore di due triple pesanti. Sullo scadere del quarto le due squadre sono ancora lì, ma Reggio Emilia tenta la fuga con una tripla di Cinciarini, un canestro di Antonutti e due liberi di Bell chiudendo il quarto sul 34-39.

III quarto

Il secondo tempo inizia come era finito il primo: con Reggio Emilia che allunga grazie ai tiri pesanti di Sillins e Bell fino al +11, con Pesaro che riesce a non farsi scappare la partita grazie ad Alvin Young. Dall’altra parte però Sillins è scatenato da tre e infila la sua terza tripla della serata per il +12 ospite. Johnson prova a ricucire, ma ancora Sillins e Cinciarini allungano per il +18. Ma quando la partita sembra finita Trasolini firma un parziale di 7-0 che riavvicina la Victoria Libertas. Sul finale però Cinciarini guida i suoi guida i suoi ad un altro parziale ed il quarto si conclude sul 50-69.

IV quarto

cms_20131102_Andrea Cinciarini (2)_immagine_ts673_400

Il quarto periodo si apre alla grande per Reggio Emilia che allunga ulteriormente con Filloy, Cervi e Cinciarini con Pesaro completamente in bambola. Quest’ultimo quarto serve solo a migliorare le statistiche, con la GrissinBon arriva anche al +36, grazie alle triple di Filloy e Mussini. Finisce 66-99.

MVP:

Sillins, autore di 23 punti ma soprattutto dello strappo decisivo.

 

VL Pesaro: Musso, Bartolucci, Terenzi, Johnson 18, Pecile 8, Young 4, Trasolini 13, Amici 9, Anosike 10, Turner 4.

Grissin Bon Reggio Emilia: White 8, Filloy 9, Brunner 6, Antonutti 2, Bell 13, Frassinetti NE, Mussini 3, Kaukenas 8, Cervi 7, Silins 23, Pini 2, Cinciarini 18.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.