Serie A Beko 12^ giornata: Siena calpestata da Caserta

Home

Montepaschi Siena-Pasta Reggia Caserta 60-81 (10-23, 21-44, 44-63).

Siena: Viggiano 15, Hunter ne, Cournooh 2, Rochestie 8, Carter 3, Ress 1, Cappelletti ne, Ortner 1, Nelson 4, Udom, Green 26. All. Crespi.

Caserta: Mordente 4, Marzaioli ne, Vitali 15, Tommasini, Michelori 2, Brooks 19, Moore ne, Roberts 14, Hannah 14, Scott 13. All. Molin. 

Siena cade sconfitta sul suo campo contro Caserta, nella giornata in cui Daniel Hackett, esordisce con la maglia di Milano.

PRIMO QUARTO: Partenza forte per la Pasta Reggia Caserta, che calpesta letteralmente una Mens Sana quantomai timida ed imprecisa,  lasciandola a 3 soli punti di fatturato per i primi 5′  (3-16).  Soltanto Viggiano e Green si oppongono allo strapotere di Caserta, tentando di reggere le fila di un incontro che sembra compromesso già sul nascere per i senesi: la prima frazione si conclude in ogni caso sul 10-23;

SECONDO QUARTO: Stessa musica per la seconda frazione, in cui i canestri di Rochestie e compagni non sono altro che delle note stonate, in mezzo alla sinfonia che Caserta fa risuonare in campo: un +23, disarmante, avvilente quasi nei confronti di Siea, chiude il secondo quarto;

TERZO QUARTO: Al ritorno dagli spogliatoi la musica non cambia, soltanto Green presente in campo per Siena, in mezzo alla più totale desolazione: i continui centri del senese tengono a galla l’intera squadra, a “soli” 19 punti di svantaggio al concludersi dei 30′. Siena non è fluida, non va a segno, mentre Caserta avanza pericolosamente sfiorando il 50% dalla lunga distanza.

QUARTO QUARTO: Ultima frazione di pura accademia: Caserta amministra il vantaggio, Siena come già detto è inerme; il match si conclude sul 60-81.

MVP BASKETUNIVERSO: J.Brooks, 19 punti.

[banner]

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.