Serie A BEKO, 15° Giornata: Reggio Emilia batte Avellino e conquista le Final Eight

Home

C_29_articolo_1023411_upiImgPrincipaleOriz

Grissin Bon Reggio Emilia – Sidigas Scandone Avellino 93-76

(32-8; 61-33; 83-54)

La Grissin Bon Reggio Emilia ospita Avellino per tentare di ipotecare le Final Eight di Coppa Italia, gli emiliani propongono il solito quintetto formato da Cinciarini, Bell, White, Brunner e Silins, coach Vitucci risponde con Lakovic, Cavaliero, Richardson, Thomas e Ivanov.

I Quarto

Il primo canestro del match è di Will Thomas (0-2) per Avellino, segue un parziale di 11-0 in favore di Reggio Emilia propiziato da Brunner e chiuso dalla tripla di White. Reggio Emilia allunga ancora, portandosi fin sul 18-5, mentre la partita sembra già chiusa nel primo quarto. La difesa di Avellino fa acqua, concede 32 punti nel solo primo periodo, e l’attacco stenta a ingaranare, con molte triple sbagliate. Il primo quarto si chiude 32-8 per i padroni di casa.

II Quarto

Parziale di 8-1 per Reggio Emilia ad aprire il secondo quarto, il vantaggio della Grissin Bon aumenta dunque a +28. Hayes prova a dare uno scossone alla Scandone, che arriva fino sul 40-16, ma viene contenuta da Cinciarini e Brunner. Un altro 9-3 lancia di nuovo Reggio Emilia sul +28 (56-28). La tripla di Bell fa +30, ma Lakovic dalla lunetta permette ad Avellino di rientrare negli spogliatoi sotto “solo” di 28 lunghezze (61-33).

III Quarto

La partita perfetta di Reggio Emilia continua anche nel terzo quarto, aperto con la tripla di White e la schiacciata di Cervi. Il match è già deciso sul +33, gli emiliani gestiscono l’ampio vantaggio concedendo ben poco agli avversari, che al termine del terzo periodo rientrano sul -29 (83-54).

IV Quarto

Nell’ultimo quarto prima Reggio Emilia spinge ancora sull’acceleratore, tornando a +32, poi rallenta e lascia che Avellino recuperi qualche punto, senza però rischiare assolutamente nulla. Richardson e Dean fanno -21, Cavaliero dalla lunetta segna il -19. Il match è chiuso da una tripla di Kaukenas e un libero di Cervi, che fissano il punteggio sul 96-73.

MVP: Andrea Cinciarini, autore di una partita impressionante da 17 punti, 11 assist e 7 rimbalzi.

Peggiore in campo: Taquan Dean, difficile sceglierne uno tra i giocatori di Avellino, ma lui chiude con 8 punti in 33 minuti frutto di 1/5 dal da due e 2/7 da tre.

Grissin Bon Reggio Emilia: White 16, Filloy 6, Brunner 10, Antonutti 5, Bell 15, Frassineti NE, Kaukenas 3, Cervi 15, Silins 9, Pini NE, Cinciarini 17.

Sidigas Scandone Avellino: Thomas 6, Biligha 2, Lakovic 15, Richardson 14, Spinelli 3, Ivanov 8, Picariello NE, Dragovic, Morgillo, Cavaliero 6, Hayes 11, Dean 8.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.