Serie A BEKO, 3° Giornata: Sassari raggiunge quota 100 e batte Pistoia

Home
Drake Diener: MVP indiscusso di Dinamo-Pistoia (ilpalio.org)
Drake Diener: MVP indiscusso di Dinamo-Pistoia (ilpalio.org)

DINAMO BANCO DI SARDEGNA SASSARI-GIORGIO TESI GROUP PISTOIA 100-87

Dopo la sconfitta in Eurocup contro il Basket Bilbao, la Dinamo, batte senza troppe difficoltà la Giorgio Tesi Group che rimane a 0 punti in classifica. Per la Dinamo si tratta della seconda vittoria consecutiva.

I quarto

Quintetti:
Sassari: Green M., Diener D., Thomas, Green C., Johnson
Pistoia: Wanamaker, Gibson, Daniel, Washington, Johnson

Il primo canestro del match lo segna Pistoia, ma è Sassari a tentare di prendere il largo (11-4). La Dinamo segna senza difficoltà e dopo 6′ è già avanti 17-7 trascinata dal solito Drake Diener. Pistoia cerca di rifarsi sotto grazie a due giocatori appartenenti a due generazioni differenti: Riccardo Cortese e Giacomo Galanda che permettono a Pistoia di chiudere il quarto sotto solo di 6 lunghezze (24-18).

II quarto

Il secondo quarto di apre sulla falsariga degli ultimi minuti del primo e Pistoia si riporta sul -4. Caleb Green subisce fallo sul tiro da tre e cerca di ridare un vantaggio rassicurante alla sua squadra. Sul 30-25 Sassari è costretta a chiamare timeout, ma Pistoia con Gibson si riporta sul -2. In questo momento la Dinamo decide di mettere la quarta e piazza un parziale di 19-5 che porta la Dinamo sul 49-35.  Pistoia nell’ultimo minuto del quarto trascinata dal solito Galanda chiude il quarto sotto di sole 8 lunghezze sul 49-41.

III quarto

Il primo canestro della ripresa lo firma Washington che riporta i suoi sotto di 6. Nei primi minuti del quarto le due squadre giocano con un distacco compreso tra i 6 e i 9 punti. Ma Sassari, come già successo nel secondo quarto, si rende letale con il suo gioco catch and shoot e in un batter d’occhio si ritrova avanti di 20 (73-53), con un Drake Diener stellare e autore di 15 punti in 8′ in questo quarto.
Il quarto termina sul punteggio di 77-63

IV quarto
Il quarto periodo in virtù del rassicurante vantaggio costruito nel terzo periodo per la Dinamo è un’autentica passeggiata.

Deron Washinton è stato uno dei pochi giocatori positivi di Pistoia (pistoiabasket2000.it)
Deron Washinton è stato uno dei pochi giocatori positivi di Pistoia (pistoiabasket2000.it)

Infatti, la squadra di coach Sacchetti amministra il vantaggio senza troppi patemi e nonostante i ripetuti tentativi di rimonta di Pistoia (trascinata da un incontenibile Washington) Caleb Green e compagni chiudono il match sul 100-87.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MVP:  Drake Diener. Il miglior giocatore dell’incontro è senza dubbio Drake Diener. La guardia di Fond Du Lac, ha ancora una volta condotto alla vittoria la Dinamo con 29 punti in 23′ con un fantastico 7/9 da 3 e 3/3 da 2. Oltre ai 29 punti segnati vanno aggiunti anche 5 rimbalzi per un 35 di valutazione.

LVP: Jajuan Johnson. Nonostante abbia messo a referto 13 punti, Johnson durante il match ha preso tiri troppo rapidi e mal costruiti. Lo dimostra, infatti, il suo 6/17 da 2.

Tabellini:
Dinamo Banco di Sardegna Sassari: Green M. 12, Fernandez 0, Green C. 18, Devecchi NE, Diener T. 12, Johnson 10, Sacchetti 2, Diener D. 29, Vanuzzo 3, Tessitori 0, Thomas 14

Giorgio Tesi Group Pistoia: Daniel 10, Meini 2, Galanda 9, Wanamaker 10, Washington 20, Cortese 6, Evotti NE, Bozzetto NE, Gibson 17, Johnson 17

Arbitri: Roberto Chiari, Maurizio Biggi, Luigi Lamonica.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.