Serie A Beko, 4°giornata: Cremona batte Sassari e ottiene la prima vittoria in campionato

Home

Vanoli Braga Cremona-Dinamo Banco di Sardegna Sassari 86-74

Jason Rich, grande protagonista del match (mondopadano.it)
Jason Rich, grande protagonista del match (mondopadano.it)

Singoli quarti: 21-20; 46-33; 69-60; 86-74
Progressivi: 21-20; 25-13; 23-27; 20-14
I quarto:

Quintetti:
Cremona: Woodside, Rich, Kalve, Jackson, Curtis, 

Sassari: Diener T., Drake D., Thomas, Green C., Johnson
Al termine di un match dominato dal primo minuto, Cremona ottiene meritatamente il primo successo di questa stagione, sconfiggendo la più quotata Sassari per 86-64.
Quintetti:
Parte forte Cremona che va sul 4-0, ma Drake Diener segna il primo canestro della Dinamo ed è 4-3. Dopo 5′ di equilibrio Kalve tenta di far volare Cremona portando i lombardi sul 13-8. Sassari non ci sta e grazie a Thomas e Drake trova il primo vantaggio del match (15-16). Nelle fila di Cremona entra Jason Rich che  si rende subito protagonista del match realizzando la tripla del +4 per Cremona. Negli ultimi minuti del quarto nessuna delle due squadre riesce  a prendere il largo e al 10′ Cremona è avanti 21-20.

II quarto:

Cremona parte con un parziale di 6-0 che regala agli uomini di coach Gresta il +7 (27-20).  Sassari, dopo il timeout chiamato da coach Sacchetti si porta sul -2. La Dinamo non è quella vista contro Pistoia e Chalon la Vanoli spinta dal suo pubblico e dai canestri di Rich e Ndoja costruisce un importante break di 9-0  che porta i lombardi sul +13 (38-25). Sassari nonostante i ripetuti tentativi di rimonta non riesce a recuperare lo svantaggio e alla fine del primo tempo Cremona è avanti 46-33. Il grande protagonista del match nel primo tempo è stato Jason Rich autore di 13 punti e 2 palle recuperate.

III quarto:
Al ritorno degli spogliatoi la musica non cambia e Cremona ottiene il massimo vantaggio del match (51-35). Le due squadre trovano con facilità la via del canestro, ma ciò non fa che avvantaggiare Cremona che al 25′ è ancora avanti 59-45.  Un parziale di 5-0 regala a Sassari il -9. Questo parziale non basta per dare fiducia alla squadra di coach Sacchetti che si ritrova in un batter d’occhio sul -15 (67-52). Negli ultimi minuti del terzo periodo, Sassari prova a reagire e al 30′ il tabellone del PalaRadi segna il punteggio di 69-60.

IV quarto:

Marques Green sbaglia il tiro del potenziale -6, Cremona nelle successive azioni del match con un break di 6-0 ottiene nuovamente il +15. Cremona amministra il vantaggio per tutto il quarto e porta a casa la prima vittoria del campionato. Cremona batte Sassari 86-74.

MVP: Jason Rich. La guardia di Cremona, si è dimostrato ancora una volta grandissimo realizzatore dalla media e con i suoi 25 punti è stato senza dubbio il miglior giocatore del match.

LVP: Travis Diener. Il playmaker di Fond du Lac, chiude il match con 4 punti e 4 assist. Dal playmaker americano il pubblico sassarese si aspetta migliori prestazioni.

VANOLI CREMONA: Chase 5, Conti 0, Marchetti 0, Woodside 6, Jackson 15, Spralja 4, Ariazzi NE, Kalve 11, Fiorentini NE, Kelly 7, Rich 25, Ndoja 8.

DINAMO BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Green M.4, Fernandez 0, Green C. 11, Devecchi NE, Diener T. 4, Johnson 15, Sacchetti 7, Diener D. 16, Vanuzzo 3, Tessitori NE, Thomas 22.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.