Serie A, più controlli economici ai club ma il bilancio di Lega non viene approvato

Serie A News

Assemblea importante, quella che si è svolta martedì a Bologna. Secondo quanto riporta Spicchi d’Arancia dalla riunione delle società di Serie A sarebbe emersa la volontà di attuare controlli più stringenti riguardo la situazione economica dei club, affidandosi a una società che revisioni i bilanci. Allo studio anche un sistema di sanzioni che vada dalle penalizzazioni in classifica allo stop del mercato.

Su questo punto però sarebbero emerse delle frizioni perché alcuni club avrebbero ritenuto eccessiva la spesa di 200mila euro (complessivi) da sborsare per soddisfare le richiesta della compagnia che dovrebbe svolgere questo servizio. Il budget previsionale, dunque, non è stato approvato, rivela sempre Spicchi, sia per questo motivo sia per l’ammontare della buonuscita da corrispondere all’ex direttore generale, Federico Zurleni: anche in questo caso la cifra ammonterebbe a 200mila euro.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.