Shane Battier si ritira, Ray Allen e Duncan in dubbio, Manu Ginobili continuerà a giocare

Home

allen battier

Nei giorni scorsi Tim Duncan aveva detto di non aver ancora deciso il suo futuro, ora che ha vinto il suo quinto titolo NBA potrà finalmente pensarci su con calma. La sua situazione rimane ancora incerta, proprio come quella di Ray Allen. Il suo contratto è in scadenza e, nei prossimi giorni, deciderà insieme alla sua famiglia se ritirarsi o meno. Ray Allen ha dimostrato di poter dare ancora un buon contributo durante i playoff, quindi non mancheranno le squadre disposte a firmarlo. Secondo Marc Spears, la decisione verrà presa nei prossimi 2/3 giorni.

Nella conferenza stampa seguita a gara-5, Shane Battier, ha annunciato il suo ritiro dal basket giocato. La decisione è stata presa già da tempo, inoltre, è molto probabile che Battier diventi analista di ESPN dalla prossima stagione. Secondo varie fonti, l’accordo tra le parti sarebbe già stato raggiunto nelle scorse settimane, mancherebbe solo la firma di Shane che si occuperà del college basketball.

Chi invece non ha la minima intenzione di ritirarsi è Manu Ginobili. Il nativo di Bahia Blanca scelto con la chiamata #57 al Draft del 1999, è entrato in NBA solo nel 2002 ed ha vinto ben 3 titoli con gli Spurs. Tra un mese Manu avrà 37 anni, ma non è ancora soddisfatto pienamente della sua carriera che, secondo quanto detto da lui nel post gara-5, continuerà per almeno un anno altro, probabilmente anche due.

  •  
  •  
  •  

1 thought on “Shane Battier si ritira, Ray Allen e Duncan in dubbio, Manu Ginobili continuerà a giocare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.