Shannon Brown dopo lo scambio ai Wizards potrebbe tornare ai Lakers

Home

lalden09gm5_460-1

Nemmeno il tempo di disfare le valige e Shannon Brown dovrà lasciare Washington. La guardia arrivata nello scambio con i Phoenix Suns non rientra nei piani dei Wizards, ma è stato inserito nell’affare soltanto per motivi economici, esattamente come Malcom Lee e Kendall Marshall.

Per Brown però il discorso è leggermente diverso, il giocatore potrebbe infatti firmare con i Los Angeles Lakers non appena, in seguito al taglio dei Wizards, diventerà free agent. Brown ha già vestito la divisa giallo-viola dal 2008 al 2011 vincendo due anelli NBA e rivestendo anche un ruolo abbastanza importante uscendo dalla panchina. In caso di firma con i Lakers, sarebbe il secondo giocatore dopo Jordan Farmar a tornare ai giallo-viola questa stagione.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.