shaq

Shaq ha raccontato di quando comprò una casa solo perché una celebrità che gli piaceva viveva di fronte

Home NBA News

Ospite qualche giorno fa del Jimmy Kimmel Show, Shaquille O’Neal ha confermato o smentito alcune leggende metropolitane sul suo conto. Oltre a raccontare di aver sradicato cinque orinatoi dalla rabbia in seguito ad un’eliminazione dei Lakers dai Playoff, The Diesel ha esposto anche un aneddoto a tinte rosa di quando era più giovane.

Jimmy Kimmel ha chiesto a Shaq se fosse vero che una volta, a Los Angeles, comprò una casa che non gli piaceva davvero solo perché aveva saputo che Paula Abdul viveva dall’altra parte della strada. O’Neal ha confermato tutto.

Ero a Los Angeles, stavo cercando una casa. Quella non mi piaceva, ma il tipo che era con me mi disse: “Paula Abdul vive dall’altra parte della strada”. Chiesi: “Chi?”. “Paula Abdul”. “Ok, la prendo!”. Mi chiese se volessi almeno guardare come fosse fatta all’interno, ma gli dissi: “No, la prendo e basta”.

Paula Abdul è una personalità televisiva e popstar americana per la quale evidentemente Shaq aveva un debole a fine anni ’90. Comprare una casa non sarà stato comunque un grande sacrificio per O’Neal, che in carriera, solo dai contratti NBA, ha guadagnato quasi 300 milioni di dollari.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.