Shaq ha regalato una casa ad un 12enne rimasto paralizzato durante una sparatoria in un match di football

Home NBA News

Lo scorso agosto, Isaiah Payton, un ragazzino di dodici anni che era ad assistere ad un match di football americano tra liceali, è rimasto coinvolto in una sparatoria proprio durante la partita.
Le conseguenze sono state gravissime per lui perché è rimasto paralizzato.
Fortunatamente non è più in pericolo di vita ma la sua casa non era attrezzata per ospitare una persona nelle sue condizioni e i genitori non avevano abbastanza denaro per comprarne un’altra, con tutti i confort del caso. Di conseguenza il dodicenne non avrebbe potuto lasciare l’ospedale. Ed è proprio qui che è intervenuto l’eroe della favola: Shaquille O’Neal, non appena saputo di questa vicenda accaduta ad Atlanta, si è prodigato per trovare una nuova abitazione per il piccolo Isaiah e proprio nelle scorse ore la famiglia ci si è trasferita, ringraziando profondamente DJ Diesel per l’enorme sforzo fatto.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.