Shaq sulla scelta di LeBron: “Pensavo volesse vincere più anelli di Curry”

Home NBA News

Nonostante la firma di LeBron James, le aggiunte che sono seguite in queste settimane non sembrerebbero dare grosse chance ai Los Angeles Lakers di puntare all’anello NBA già dalla prossima stagione. Molti sono stati sorpresi dalla scelta dell’ex Cavs non tanto per la squadra in cui giocherà, ma per il progetto a lungo termine che sembrano rappresentare i gialloviola, quando James compirà tra poco 34 anni (ne abbiamo parlato qui). A questi si aggiunge anche Shaquille O’Neal, che al fianco di LeBron ha giocato un anno a Cleveland, nella stagione 2009-2010. Ai microfoni di Nola.com, l’ex centro NBA ha dichiarato:

Pensavo avrebbe fatto una scelta diversa, perché tutti abbiamo un ego. Quando vinsi il mio terzo anello, volevo arrivare a quattro prima che lo facesse Kobe. Ci riuscii, ma poi Kobe arrivò a cinque. Non volevo nemmeno che Tim Duncan arrivasse a cinque. Quindi pensavo che il ragionamento di LeBron sarebbe stato: “Io ho tre anelli, Steph ne ha tre. Quindi rimarrò a Cleveland riunendo altre stelle, oppure andrò in una squadra che mi permetterà di vincere il quarto titolo prima di lui”. Non credo che questo possa accadere adesso, visto che Golden State ha appena aggiunto DeMarcus Cousins. Quando giocavo, non volevo che qualcuno si vantasse di avere più anelli di me. Allo stato attuale credo che invece Golden State vincerà almeno altri due titoli.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.