Shaq torna serio: “Dwight Howard? Se decide di impegnarsi, può ancora vincere un anello”

Home NBA News

Negli ultimi giorni Shaquille O’Neal è salito agli onori della cronaca per diversi motivi: da una parte la polemica a distanza con Kobe Bryant, dall’altra le critiche nei confronti di Dwight Howard, tornato ai Los Angeles Lakers. La leggenda giallo-viola prima aveva risposto sarcasticamente ad una domanda riguardante la scelta di LA di riportare Howard in squadra dopo molti anni dal suo primo fallimento, poi aveva usato l’ex Magic, per anni definito da molti suo erede, come “capro espiatorio” per concludere il litigio con Bryant via Twitter.

Ora però, intervistato con più calma da The Score, O’Neal ha dato un’opinione più ragionata su Howard ai Lakers:

Ascoltate, gli auguro il meglio. L’unico consiglio che gli dò è che, se deve scavare, che scavi profondo. Davvero profondo. So che è un lungo, ha lavorato duro, vuole vincere un titolo e può farcela. A Miami avevo 34 anni, gli stessi di Dwight adesso, sembravo sulla via del ritiro. La gente pensava che fossi un giocatore finito quando lasciai Los Angeles, ma scavai profondo. Dissi: “Sapete cosa? Posso farcela”. Quindi, se Howard farà tutto nel modo giusto, quindi se si concentrerà, non scherzerà più, scaverà profondo e davvero, davvero lo vorrà, i Lakers potranno vincere.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.