Siena fatica ma batte un’indomabile Latina

Home Serie A2 Recap

MENS SANA SIENA – BENACQUISTA LATINA 90-85

(19-23; 17-21; 34-23; 20-16)

Assenze 

Entrambe le formazioni arrivano al completo alla prima di campionato.

Stato di forma

Agli ordini di coach Griccioli si presenta un gruppo giovanissimo che pende sulle spalle della forza dei due americani che dovranno sostituire degnamente le partenze di Roberts e Bryant. Occhi puntati sui miglioramenti di Vildera e Bucarelli.

Per coach Gramenzi, si presenta un gruppo interessante pronto a dare una scossa in positivo alla precente stagione con nuovi innesti e nuove metodologie di gioco.

Scelta tattica

Lorenzo Uglietti capitano del Latina Basket (mondoreale.it).
Lorenzo Uglietti capitano del Latina Basket (mondoreale.it).

La tattica dei biancoverdi si basa soprattutto sulla sapiente regia di Saccaggi per favorire le iniziative sotto canestro di Myers o gli scarichi per i letali Harrell e Tavernari; per quanto riguarda i nerazzurri DeShields dovrà essere il faro degli esterni e affidarsi sotto canestro alla fisicità e tecnica di Poletti.

La gara

Pronti e via, Myers dà la spinta giusta ai suoi compagni guidandoli per l’11-4 in avvio; i suoi due falli però lo costringono ad uscire ed ecco il controparziale laziale di 6-0 che vale il riaggancio. La partita rimane equilibrata nonostante i tanti errori al tiro, tuttavia gli occhi di tutti sono puntati su DeShields: l’americano nerazzurro segna molti dei canestri dei suoi ed è lui con due bombe a favorire l’8-0 che porta Latina avanti per il 19-23 della prima sirena. Nel secondo periodo, l’intensità rimane alta e anche le squadre si ritrovano a giocare punto a punto con Poletti e Harrell sugli scudi, ben coadiuvati nel loro lavoro da Alredge e Saccaggi; l’asse play-pivot di Latina con un minibreak rialza il distacco a +8, poi un minibreak senese trova un controbreak di risposta dagli ospiti che vanno al riposo sul 36-46 con un Griccioli per niente soddisfatto.

bucarelli siena

Al rientro in campo, la coppia americana biancoverde riavvicina le distanze con alcune giocate importanti su un possesso di distacco; Alredge e Poletti provano a ricacciare indietro gli avversari, ma Harrell è scatenato e a suon di canestri trova anche la tripla che vale il primo vantaggio senese sul 53-52, con Tavernari che gonfia la retina con altre due bombe pesantissime per il primo +7 per i padroni di casa che finalmente entrano nel vivo del match. I laziali non demordono e provano a rimanere in gara con DeShields e Pastore, ma Bucarelli e Harrell tengono a debita distanza gli avversari fino al terzo gong che registra 70-67. La tensione della gara si fa sentire anche nel quarto periodo con molti minuti molto tattici e poco propositivi per entrambe le squadre che iniziano a calare anche di percentuali poi Alredge realizza il 73 pari a 7′ dal termine. Qui Siena mette in piedi un fondamentale 8-0 di squadra che a 3′ e mezzo dal termine valgono come una distanza di sicurezza da preservare: così accade, perchè nonostante i tentativi finali di DeShields e compani, i toscani controllano e vincono la prima di campionato per 90-85.

Svolta della partita

Dopo una partita divisa tra le due squadre, Latina paga l’8-0 di break subito nei 3′ e mezzo in cui non ha più visto la via del canestro e ha perso il treno per restare attaccata alla compagine di casa. Purtroppo fuori anche un indomabile DeShields.

Migliori in campo

SIENA: Harrell con 36 punti (7/11 da due, 4/7 da tre, 10/11 ai liberi) conditi da 7 falli subiti e un 35 di valutazione

LATINA: DeShields con 26 punti, 6 rimbalzi, 4 assist, 7 falli subiti per un 24 finale di valutazione

Peggiori in campo

SIENA: Vildera con 2 punti e 0/4 dal campo in 23′

LATINA: Allodi 0 punti e 3 falli in 18′

Tabellini:

MENS SANA SIENA: Masciarelli, Harrel 36, Vildera 2, Saccaggi 10, Flamini 3, Bucarelli 8, Ceccarelli NE, Pichi, Myers 19, Tavernari 12; RIMBALZI: 45 (Myers 15); ASSIST: 12 (Tavernari, Vildera 3); T2: 25/48; T3: 7/21; TL: 19/26

BENACQUISTA LATINA: Alredge 11, Mathlouthi NE, Poletti 15, Rullo 6, Mascolo, DeShields 26, Uglietti 12, Allodi, Pastore 13, Cavallo NE; RIMBALZI: 38 (Poletti 8); ASSIST: 9 (DeShields 4); T2: 24/49; T3: 7/26; TL: 14/18

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.