Sodini: “Chiunque metterà in dubbio l’orgoglio della mia squadra, verrà preso a cazzotti da me”

Home Serie A2 News

Marco Sodini, coach della Benfapp Capo d’Orlando, allenerà questa sera in gara-3 di finale promozione per la Serie A contro Treviso.
Attualmente i veneti sono sopra 2 a 0 e non ci saranno più per i siciliani Joe Trapani e Brandon Triche, i quali hanno terminato anzitempo la stagione per problemi fisici. Ma questo non interessa all’ex Cantù, come riferito ad AMNotizie.it:

“Abbiamo avuto la notizia che Joe Trapani non potrà giocare oggi per un problema alla gola. La rabbia cresce tantissimo e stasera noi faremo tesoro di questa rabbia, buttandola sul campo. Il risultato è l’unica cosa che conta e non conta chi non può giocare ma chi può giocare. Abbiamo bisogno però di un sesto uomo, di tutti i paladini e gli orlandini e che si ricordino di esserlo o che inizino ad esserlo. Noi lo siamo stati durante l’anno e non smetteremo di esserlo questa sera.
Chiunque metta in dubbio l’orgoglio e il coraggio della mia squadra, deve vedersela con me. Sapete che mi dovete sopportare altri tre anni ma uno per uno sono disposto a prendervi a cazzotti!”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.