Solomon Hill sull’infortunio procurato a LeBron: “Non lo farei mai apposta, gli auguro una rapida guarigione”

Home NBA News

Dopo la vittoria sui Lakers di stasera, Solomon Hill ha commentato su Twitter l’infortunio alla caviglia di LeBron James da lui stesso causato nel primo tempo. Il giocatore degli Atlanta Hawks ha precisato che si è trattato di uno scontro sfortunato e da parte sua non c’è stata intenzionalità, come era già abbastanza evidente anche dalle immagini.

“Non mancherei mai di rispetto a questo gioco facendo male di proposito a un avversario… Lo sa anche lui. Questa è l’unica cosa importante. Prego perché guarisca presto” ha scritto Hill, che probabilmente stava ricevendo tante menzioni offensive su Twitter oltre ai commenti accusatori di Montrezl Harrell, come sottolineato anche dagli hashtag utilizzati.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.