Spissu al termine di Italia – Macedonia: “In Nazionale ci verrei anche a nuoto”

Home Nazionali News

Il play dell’Italbasket, Marco Spissu, ha parlato in conferenza stampa della sfida vinta con la Macedonia e delle sue prospettive a medio e lungo termine con la maglia azzurra.

È stata una gara dura e molto fisica ma siamo riusciti a rispondere al loro atletismo segnando alcuni canestri facili e migliorando in difesa. Siamo soddisfatti ma ora dobbiamo recuperare e farci trovare pronti per domani. Sarò leader anche in futuro? Bisognerebbe chiederlo al coach (ride, ndc), intanto dico che sono orgoglioso di essere qui, per me è sempre un sogno vestire l’azzurro e se il ct dovesse chiamarmi anche in seguito, io verrei pure a nuoto. Dobbiamo migliorare in difesa, soprattutto sul pick and roll, dove abbiamo sofferto i loro trattatori di palla, bisognerà farsi trovare maggiormente pronti. Giocare con i tifosi dopo un anno è stato incredibile.

 

Italia – Macedonia, pagelle: Tessitori, Spissu e Ricci gli assi del mazzo ben mischiato da Sacchetti

(Foto: FIBA)

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.